Presentazione

Essere aggiornati sulle questioni di sicurezza e, soprattutto, sicurezza delle e nelle scuole, è importante. Per questo Cisl Scuola Lombardia ha ritenuto utile approntare uno strumento di facile consultazione per avere a portata di mouse tutta la normativa essenziale.

Specifice sezioni di questo strumento web offrono approfondimenti con rinvii alla normativa.

Un impegno caratterizza i nostri operatori: aggiornare costantemente questo supporto web perchè sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e nelle scuole sono questioni importanti.

 

CERCA

Disabilità e lavoro: la gestione delle emergenze

Il decreto legislativo 81/08 rispetto al 626 rafforza l’obbligo di valutazione dei rischi, laddove prevede che essa deve riguardare “tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori, ivi compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari …”. 

I lavoratori disabili rientrano nella categoria di coloro che sono esposti a rischi particolari e pertanto anche nella gestione delle emergenze bisogna tenerne debito conto. A tal proposito segnaliamo due schede, pubblicate dall’INAIL, dal titolo “Disabilità e lavoro: la gestione delle emergenze” parte I e parte II, che affrontano le specifiche tematiche emergenti in tema di tutela della salute e benessere dei lavoratori, compresi i lavoratori con disabilità, negli ambienti di vita e di lavoro ai fini della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali. 
L’occasione è anche utile per richiamare la normativa attuale di riferimento: D.M. 10/03/1998 che nell’allegato VIII indica espressamente l’assistenza da assicurare alle persone disabili con sedie a rotelle o mobilità ridotta o persone con visibilità o udito menomato o limitato in caso di incendio.
Circolare n. 4 del 01/03/2002 del Ministero dell’Interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco che contiene indicazioni risolutive a garanzia della migliore gestione delle emergenze in presenza di lavoratori con disabilità. 
Lettera Circolare n. P880 del 18/08/2006 del Ministero dell’Interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, redatto con le Associazioni aderenti alla Consulta Nazionale delle Persone Disabili e delle loro Famiglie; il documento rappresenta uno strumento operativo di verifica e controllo finalizzato ad individuare gli elementi significativi per la sicurezza di tutte le persone nei luoghi di lavoro, in particolare di quelle disabili con l’obiettivo di fornire un ausilio per far emergere le condizioni di criticità a cui contrapporre concrete soluzioni tecniche in applicazione alla Circolare del Ministero dell’Interno n. 4 del 1 marzo 2002.

Categorie: